DIGITALIZZARE L’IMPRESA: UN CAMBIO DI CULTURA

  • Team DGTHUB
  • 15 Dicembre 2019

Oggi tutti parlano di Digital Transformation come soluzione per migliorare processi e risultati aziendali. Ma se le grandi aziende da tempo hanno investito dotandosi di strumenti e competenze, purtroppo le PMI sono ancora molto indietro nel processo di digitalizzazione. La digital transformation puo’ aiutare a ridurre sprechi e aumentare il numero di informazioni condivise al servizio dell’azienda.

Che cos’è la Digital Transformation?

La “Digital Trasformation” é quel processo mediante il quale le organizzazioni adottano la tecnologia per re-immaginare, innovare, trasformare sia il modo in cui lavorano nell’organizzazione stessa sia come forniscono valore ai propri clienti. Tale processo richiede l’applicazione di competenze trasversali e ha come finalità ultima quella di attivare in azienda un processo di innovazione che possa renderla maggiormente competitiva sul mercato.

Attenzione però, la Digital Transformation non ha nulla a che vedere con la tecnologia. La trasformazione digitale non è guidata dall’Information Technology, Tecnologia e IT sono infatti solo il mezzo attraverso cui questo cambiamento si realizza.

Chi rientra nel processo di Digital Transformation?

Persone, cose, organizzazioni, aziende, manager, imprenditori, HR, dipendenti, processi, produzione, distribuzione, organizzazione dei prodotti e dei servizi, il pensiero e l’attitudine. Sostanzialmente, tutto e tutti rientrano nel processo di Trasformazione Digitale.

Azienda implementa la Digital Transformation
Cambiare la cultura aziendale per la digital transformation

Il cliente é al centro della Digital Transformation

I clienti sono il vero valore e le aziende che non forniscono un’esperienza veloce e multi-canale, inizieranno a perderli. E siamo in un’epoca nella quale le aspettative dei clienti sono diverse da quelle di anche solo pochi anni fa. Il cambiamento epocale é avvenuto con l’introduzione di tecnologie e dispositivi che hanno rivoluzionato i tempi e i modi di fruizione dei contenuti. Le aziende devono adeguarsi e offrire servizi veloci attraverso qualsiasi dispositivo il cliente abbia a disposizione.

Dalle banche alle assicurazioni, dallo shopping all’intrattenimento, oggi possiamo fruire dei servizi istantaneamente e da qualsiasi dispositivo. L’esperienza del cliente oggi deve essere veloce e omicanale.

Migliorare prodotti e servizi:

Sfruttare la tecnologia permette di sviluppare prodotti e servizi che siano sempre più in linea con le richieste del mercato. Inoltre, permette di ascoltare e conoscere le esigenze dei clienti, creando soluzioni che rispondano meglio ai loro bisogni. Ed è proprio dal prodotto che si può partire a studiare un processo di digitalizzazione. Che cosa manca al vostro prodotto o servizio per essere maggiormente competitivi sul mercato? Il Business Model Canvas può essere un utile strumento pratico per visualizzare il percorso di innovazione e sviluppo.

Il top Management, un cambio di cultura

Una volta identificati i bisogni della clientela e le innovazioni da applicare all’offerta, potete lavorare su un cambio culturale, a partire dal Top Management. Infatti, il cambiamento dovrebbe avvenire prima di tutto ai vertici aziendali e non può essere solo tecnologico. In questa fase la redazione di una Mappa Culturale che permetta di analizzare e trasformare la cultura è un utile strumento. Essa raccoglie i comportamenti più frequenti delle persone in merito a flussi di comunicazione, processi e abitudini interne all’organizzazione e gli elementi che promuovono o rallentano il cambiamento della cultura aziendale.

Le risorse umane, la chiave del camabimento

È poi importante lavorare sull’aspetto organizzativo: nuove figure da integrare nell’organigramma, nuove competenze da sviluppare per i collaboratori già in azienda. Il ruolo delle Risorse Umane è chiave nell’accompagnare i dipendenti nel processo di cambiamento. Dalla formazione per acquisire nuove competenze digitali alla condivisione di obiettivi aziendali di medio-lungo periodo. Le HR sono anche importanti per supportare i dipendenti nell’accettare e fare proprio il processo di cambiamento in corso. L’errore più grande che si può fare è il mancato coinvolgimento dei propri collaboratori, del proprio staff.  La tecnologia in questa fase può essere di aiuto per la condivisione di dati ed informazioni, creazione di gruppi di lavoro e revisione delle mansioni aziendali. I dipendenti rappresentano la cultura dell’aziedna, vanno valorizzati, trattati come si trattano i propri clienti e formati.

I benefici della Digital Transformation per il Marketing

La trasformazione digitale incide anche sugli aspetti commerciali e di promozione del prodotto. Il marketing grazie alla digitalizzazione può beneficiare di un importante miglioramento. Strumenti digitali come un CRM, marketing automation e tracciamento della customer journey, sono solo alcuni dei benefici. I dati diventano l’aspetto più importante per questo reparto. Anche l’integrazione dei dati provenienti da diversi touch point e canali di comunicazione (social media, sito web, negozi fisici, customer service, etc..) rende possibile migliorare costantemente le attività di marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *