VENDERE PRODOTTI NEL MONDO

  • Team DGTHUB
  • 7 Gennaio 2020

Vendere prodotti e servizi in tutto il mondo è possibile anche per le PMI grazie alla distribuzione online. Il mondo dell’e-commerce è in costante evoluzione e sono sempre di piu’ le opportunità, anche grazie al digital marketing, di intercettare nuovi clienti, esplorare nuovi canali di distribuzione ed incrementare il proprio business.

Il 2020 prevede nuovi trend da tenere presente per sviluppare il proprio E-commerce.

Realtà virtuale e aumentata

La presentazione del prodotto è senza dubbio uno dei fattori piu’ importanti della vendita online, un fattore critico che ne influenza l’effettiva decisione di acquisto. Cresce pertanto il numero di aziende che utilizza la realtà virtuale e la realtà aumentata per presentare i propri prodotti e servizi online: da alberghi ad aziende di arredamento come Ikea che ha lanciato l’app Ikea Plance, grazie alla quale gli utenti possono integrare i prodotti in 3D nell’ambiente desiderato.

Intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando il mondo e ha naturalmente un grosso impatto anche sull’e-commerce. Oggi assistiamo a siti come Amazon che hanno a disposizione consulenti di moda virtuali che forniscono consigli sull’abbigliamento basandosi su algoritmi e sui consigli di uno stilista oppure la sempre crescente personalizzazione dei prodotti e servizi grazie sempre all’uso dell’AI. Amazon genera il 35% del suo fatturato dai “prodotti consigliati”. L’intelligenza artificiale permette inoltre di interagire in tempo reale e 24/24 ore con l’utente, contribuendo a rispondere alle esigenze del cliente, in tutto il mondo, con evidente risparmio di tempo e di costi del personale dedicato al customer care, per la risoluzione delle problematiche standard.

Personalizzazione

I clienti richiedono sempre maggiore personalizzazione di prodotti e servizi, la tecnologia in questo è di grande supporto: grazie all’Intelligenza artificiale è possibile creare un configuratore grazie al quale il cliente puo’ personalizzare il proprio prodotto o servizio. Basti pensare a molti siti di automobili, che permettono di configurare online il proprio veicolo scegliendo moltissimi dettagli oppure la personalizzazione di una scarpa come nel caso di “Nike by You” o di una camera di albergo.

ecommerce
ecommerce

Social Shopping

Un altro trend in forte crescita è proprio quello del social selling. Le persone passano oltre due ore al giorno sui social media e vogliono poter acquistare prodotti e servizi anche direttamente da questi canali. Già ora da Facebook ed Instagram in un solo click è possibile arrivare al prodotto / servizio ed acquistarlo. Questo trend va oltre la semplice pubblicità o l’influencer marketing. I prodotti taggati nel post mostrano all’utente informazioni sul prodotto come prezzi, nomi del prodotto o collegamenti al negozio. Instagram e Facebook non sono tuttavia gli unici, anche Pinterest e Snap Chat stanno aprendo la possibilità di vendere online.

Voice Commerce e ricerca Vocale

La tecnologia vocale sta cambiando il modo in cui gli utenti ricercano prodotti e servizi online, e gli asssistenti vocali sono entrati a pieno titolo nella vita quotidiana di milioni di persone e le previsioni parlano di un aumento del 50% nel 2020. Il punto di forza di forza di questa tecnologia è la comunicazione verbale: un mezzo più semplice e veloce per effettuare un’operazione. Soprattutto quando si tratta di ottenere informazioni in modo rapido magari mentre si sta svolgendo un’altra attività. Per questo le aziende di e-commerce stanno integrando questa tecnologia nella loro strategia di marketing. Con la ricerca vocale viene fornito un risultato unico, il più adatto all’utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *