SOCIAL MEDIA: INSTAGRAM REELS vs TIK TOK

  • DGT HUB Team
  • 15 Settembre 2020

INSTAGRAM REELS

Tik Tok, il social media con oltre 800 milioni di utenti,  leader incontrastato dei video social, deve vedersela ora con l’arrivo di Instagram Reels, la novità introdotta di recente da Facebook.

Instagram Reels: che cos’è ?

Instagram Reel permette, similarmente a Tik Tok, di creare brevi video da 15 secondi, arricchiti da effetti e suoni, con la possibilità quindi di fare direttamente tramite l’app la post produzione dei contenuti. Una volta aperta la fotocamera, in basso a sinistra cliccando su “Reels” è possibile visualizzare questa funzionalità. Sembra quasi un app nell’app. Le funzioni attuali permettono di aggiungere una canzone, mixare l’audio originale, selezionare filtri o effetti in realtà aumentata, regolare la velocità di registrazione e altro ancora.  Gli Hashtag restano, si possono quindi utilizzare anche in Reels, con la possibilità di finire nella sezione Esplora.

Instagram Reels  VS  Tik Tok

Dopo aver imitato con notevole successole Stories di Snapchat, Instagram ci ritenta . Ha infatti lanciato lo scorso mese anche in Italia, dopo un primo test in India, la nuova funzionalità Reels, apparentemente una vera e propria risposta al successo di Tik Tok, nel frattempo finita nel mirino di Microsoft e successivamente di Oracle.

Le principali differenze tra le due piattaforme, per quanto siano molto simili, sono:

  1. Visualizzazione Organica: gli Instagram Reels rappresentano solo un nuovo mezzo di espressione, un nuovo strumento per creare contenuti. Infatti, i Reels verranno visualizzati prevalentemente dai followers, nelle sezioni di Instagram già disponibili per le visualizzazioni di post e stories, quindi con scarsa possibilità soprattuto per le Piccole e Medie Imprese di finire nella Tab “Esplora“. Su Tik Tok invece è molto più semplice comparire nella sezione “Per te“, anche per piccole imprese.
  2. Video-Collaborazioni: Instagram non ha previsto funzionalità come i duetti o le Hashtag Challenge, tra i punti di forza invece di Tik Tok.
  3. Capillarità di diffusione: la funzione Instagram Reels è disponibile in Italia e raggiungerà gradualmente gli utenti dei moltissimi paesi. Nell’area Emea, cioè Europa, Medio Oriente e Africa, sono più di 50. Nell’area extra Emea Reels arriva in Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Argentina, Messico e soprattutto negli USA.

Quale piattaforma utilizzare se siete una piccola azienda ?

Il successo di Instagram Reels è ancora tutto da verificare, al momento molte sono le variabili e un lieto fine positivo per il colosso americano, in questo caso non è cosi’ scontato. Una cosa è certa, oggi come oggi per una piccola e media impresa, crescere su Tik Tok è molto più facile che su Instagram.

Instagram Reels vs Tik Tok
Instagram Reels vs Tik Tok